Un sistema efficiente e meno costoso per alcalinizzare il tuo organismo con l’acqua che bevi.

by

Acqua Alcalina

Come già affrontato il tema dell’acqua nell’articolo I nostri dubbi sull’acqua alcalina… Allora che acqua bere?, il corpo umano è una sorprendente macchina progettata per la massima sopravvivenza. Quando una parte viene danneggiata, altre parti cercano di compensarvi. Anche se ciò potrebbe determinare dei danni a lungo termine, la sua priorità è la sopravvivenza nell’immediato. Il cibo produce continuamente rifiuti acidi che si aggiungono a quelli del metabolismo cellulare e il corpo fa del suo meglio per eliminarli. Tuttavia, se non dispone di una sufficiente scorta di minerali alcalini, il corpo non può disfarsi al 100% di tali rifiuti acidi. Al fine di mantenere il pH sanguigno costante, il corpo adotta un abile stratagemma: converte gli acidi liquidi in acidi solidi, colesterolo e acidi grassi, evitando l’abbassamento del pH sanguigno. INGEGNOSA STRATEGIA! Qual è il danno a lungo termine di questo processo strategico? Il sangue, addensandosi, rallenta la circolazione a tal punto da non fornire abbastanza ossigeno e sostanze nutritive agli organi vitali causando, così, qualunque tipo di malattia e, eventualmente, la morte. Questo è il risultato inevitabile quando lo squilibrio acido-basico propende verso l’acidità. A questo punto, il corpo necessita di aiuto esterno per innalzare il livello alcalino e ristabilire l’equilibrio acido-basico. AlkaWater® è un innovativo ed esclusivo integratore liquido concentrato alcalino il quale ha la proprietà di favorire il fisiologico equilibrio acido-basico, MA NON SOLO ! Possiede anche un’importante effetto anti-aging e detox su tutto l’organismo! Le qualità esclusive di AlkaWater® Nuova Formula sono le seguenti: – migliora il benessere del sistema nervoso grazie al potassio – migliora la pressione sanguigna grazie alla presenza di sodio nel giusto rapporto al potassio – migliora la digestione grazie alla presenza di cloro Inoltre, apporta molti altri benefici: – tramite l’apporto di selenio migliora la funzione del sistema immunitario, protegge le cellule dallo stress ossidativo migliora la funzione tiroidea – tramite l’apporto di boro migliora la funzione cognitiva, il mantenimento della salute ossea e il sistema cardiovascolare, oltre che proteggere da metalli pesanti. – tramite il molibdeno contribuisce a migliorare il metabolismo degli amminoacidi essenziali 

Tabella pH Il produttore raccomanda di bere almeno due litri d’acqua al giorno con diluiti 30 cc di AlkaWater® per ogni kg di peso corporeo, preferibilmente prima dei pasti per agevolare la digestione. E’ consigliato anche in tutti i periodi di cambio stagione per migliorare la risposta immunitaria e difendersi dai malanni. Il concentrato di acqua alcalina con molibdeno, selenio e boro permette di ringiovanire e nutrire le cellule del nostro corpo. L’efficacia di AlkaWater® è determinata dall’immediata biodisponibilità dei suoi minerali (potassio, sodio, cloro, selenio, boro, molibdeno) ed oligoelementi che contribuiscono a mantenere l’equilibrio acido-basico e a rinforzare il sistema immunitario del nostro organismo. L’AlkaWater®, inoltre, è indicato per migliorare l’alcalinità dell’acqua alcalina degli ionizzatori d’acqua. Per ottenere ciò, si usa acqua alcalina dello ionizzatore del 1°/2° livello e si aggiungono le gocce necessarie per raggiungere il pH più elevato desiderato. Questo metodo attenua il livello degli ioni Ca++ (il cui eccesso potrebbe procurare dei difetti di coagulazione, ostacolare il sistema nervoso, muscolare e renale; potrebbe interferire con gli effetti del Verapamil, che è un vasodilatatore, essere causa di arteriosclerosi, cardiopatie, artrosi, attacchi ischemici, malattie renali, ecc.) senza dover rinunciare all’utilizzo di alti livelli di pH, ottenuti con l’apporto di adeguate quantità di ioni K+ e Na+ presenti nel concentrato alcalino. Perché, allora, lo ione cloruro (Cl-) insieme al potassio ed al sodio? Senza di esso non può esserci produzione di acido cloridrico (con tutte le conseguenze a livello digestivo) e senza produzione di acido cloridrico non c’è produzione di bicarbonati (con inevitabili conseguenze sull’equilibrio acido-basico a livello digestivo e metabolico). Il ruolo del cloro è di primaria importanza nel processo omeostatico dell’equilibrio acido-basico poiché ne è un elemento complementare ed essenziale.

Continua nei prossimi posts:

Cosa vuol dire equilibrio acido-alcalino?

EQUILIBRIO ACIDO-BASICO: i vari tipi di acidosi e le soluzioni.

Equilibrio acido-basico: i principali sistemi-tampone del corpo umano.

I migliori sistemi di basificazione dell’organismo.

I cibi acidificanti

vedi anche L’importanza della disintossicazione

vedi anche  Uomo e donna: invecchiamento diverso.

Leggi anche: I 7 vizi capitali della nostra alimentazione:

1. La forza del cuore. Potassio batte Sodio: 5 a 1!

2. l’Errata assunzione di acidi grassi

3. l’Errata distribuzione dei macronutrienti

4. lo Scarso contenuto di micronutrienti

5. lo Scarso contenuto di fibra

6. l’Errato equilibrio acido-base ( OVVERO LA BASIFICAZIONE DELL’ORGANISMO)

7. Come correggere lEccessivo carico glicemico

Altri recenti articoli sulla basificazione, detossificazione, depurazione  e disintossicazione:

QUANDO SAPRAI CHI SEI… NULLA TI POTRA’ FERMARE!!!

La molecola più disintossicante che ci autoproduciamo: GLUTATIONE

Alcune ricette di Michel Barbaud per detossificare e alcalinizzare l’organismo.

ACAI: UNA BACCA DA QUASI 50.000 ORAC X 100 GR!

La disintossicazione dalla disgregazione economica.

Tempi di Apocalisse, tempi di digiuno… tempi di felicità!

Perchè ci occupiamo di alimentazione e tubo digerente: PIÙ CITTADINI E MENO CONSUMATORI.

Appello per salvare le Api. L’esatto contrario delle verità…

IL SUCCO DI COCCO VERDE: eccezionale per la detossificazione!

Fumo e disintossicazione (parte 1).Lo sapevate che….

Fumo e disintossicazione (parte 2)…Alcuni consigli sul come smettere di fumare.

La transizione interiore.

Come si prepara il latte di mandorle. Confronto tra i vari tipi di latte.

Le tre fasi della disintossicazione

La disintossicazione a livello spirituale

I migliori sistemi di basificazione dell’organismo.

Uomo e donna: invecchiamento diverso.

L’importanza della disintossicazione.

I cibi acidificanti

L’equilibrio dell’intestino: le legge delle 4 R

La pulizia del fegato (e cistifellea) della Dr.ssa Clark

Come difendersi dal superbatterio Escherichia coli

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>