I cibi acidificanti

by

Cibi acidificanti

Da dove provengono gli acidi?

E’ importante sapere che ci sono delle sostanze molto acidificanti per il corpo, e se vengono assunte in grandi quantità, compromettono seriamente qualsiasi cura deacidificante.

Tali sostanze sono soprattutto: fumo, alcol, bibite gassate, caffè e tè nero, dolciumi, carne.

Ma ce ne sono molte altre non immediatamente riconoscibili: residui di insetticidi, pesticidi, conservanti, coloranti, aromi artificiali, cloro nell’acqua potabile, veleni delle amalgame nei denti, medicinali.

Tutte queste sostanze acidificano il nostro corpo, nel quale salirà la concentrazione di:

- acido urico, dal consumo di carne e dalla disgregazione delle cellule;
- acido lattico, da un eccessivo sforzo fisico;
- acido tannico, dal consumo di caffè e tè nero;
- nicotina, dal fumo;
- acido solforico, dal meteorismo trattenuto e dalla carne di maiale;
- acido acetilsalicilico, dagli analgesici;
- acido acetico, da dolci e grassi;
- acido ossalico, da rabarbaro, spinaci e cacao;
- acido nitrico, da carne salmistrata e formaggi con aggiunta di calcio e sodio;
- acido muriatico, effetto dello stress, della paura e della rabbia;
- acido carbonico, contenuto nelle bibite gassate.

L’organismo cerca di neutralizzare gli acidi il più velocemente possibile.
Per far ciò ha bisogno di sostanze minerali, che si uniscono agli acidi, formando le cosiddette SCORIE, che sono acidi neutralizzati.

Le sostanze minerali neutralizzano gli acidi.

Le sostanze minerali sono i garanti della nostra salute e della nostra bellezza.

Salute e bellezza fioriscono e durano fintanto che i depositi di minerali della pelle, dei capelli, delle unghie e delle ossa, dei tendini, delle capsule e del sangue sono pieni.

Molti acidi e veleni inorganici e organici costringono continuamente il nostro metabolismo a sacrificare sostanze minerali per neutralizzarli.

Uno dei compiti più importanti della nostra vita, per quanto riguarda la chimica, è procurarci una riserva di minerali, in modo che il nostro deposito rimanga sempre intatto, e insieme a lui la nostra bellezza e la nostra salute.

Tratto da La Salute attraverso l’eliminazione delle scorie di Peter Jentschura e Josef Lohkamper

vedi anche L’Errato equilibrio acido-base: come correggerlo

 

Altri recenti articoli sulla detossificazione, depurazione  e disintossicazione:

QUANDO SAPRAI CHI SEI… NULLA TI POTRA’ FERMARE!!!

La molecola più disintossicante che ci autoproduciamo: GLUTATIONE

Alcune ricette di Michel Barbaud per detossificare e alcalinizzare l’organismo.

ACAI: UNA BACCA DA QUASI 50.000 ORAC X 100 GR!

La disintossicazione dalla disgregazione economica.

Tempi di Apocalisse, tempi di digiuno… tempi di felicità!

Perchè ci occupiamo di alimentazione e tubo digerente: PIÙ CITTADINI E MENO CONSUMATORI.

Appello per salvare le Api. L’esatto contrario delle verità…

IL SUCCO DI COCCO VERDE: eccezionale per la detossificazione!

Fumo e disintossicazione (parte 1).Lo sapevate che….

Fumo e disintossicazione (parte 2)…Alcuni consigli sul come smettere di fumare.

La transizione interiore.

Come si prepara il latte di mandorle. Confronto tra i vari tipi di latte.

Le tre fasi della disintossicazione

La disintossicazione a livello spirituale

I migliori sistemi di basificazione dell’organismo.

Uomo e donna: invecchiamento diverso.

L’importanza della disintossicazione.

I cibi acidificanti

L’equilibrio dell’intestino: le legge delle 4 R

La pulizia del fegato (e cistifellea) della Dr.ssa Clark

Come difendersi dal superbatterio Escherichia coli

Gli altri articoli sui 7 vizi capitali della nostra alimentazione:

1. La forza del cuore. Potassio batte Sodio: 5 a 1!

2. l’Errata assunzione di acidi grassi

3. l’Errata distribuzione dei macronutrienti

4. lo Scarso contenuto di micronutrienti

5. lo Scarso contenuto di fibra

6. l’Errato equilibrio acido-base

7. Come correggere lEccessivo carico glicemico

 

 

Filed under: Salute e Benessere