1.000 modi per ottenere i Sereni: altri 2 modi nuovi (dall’azienda e dall’associazione).

by

socio1.  Uno dei modi più diffusi è quello di ottenere i Sereni direttamente dall’azienda per cui lavori.  Proponi alla tua azienda di diventare socia ed Accettatrice dei Buoni Sereni! Avrà sicuramente più clienti, più reddito e maggiore ricchezza da condividere … anche con te!

Molte aziende oggi si evolvono verso nuovi modelli organizzativi, praticando nuovi stili  di social business e riescono a formare modelli di comunità virtuose in azienda.  Informati sui nostri corsi per Facilitatori Sereni e per l’apertura di Punti Sereni PRESSO LE AZIENDE oppure frequenta il modulo sulla formazione delle “comunità di pratica in azienda” e sui nuovi “modelli di social business” (per info scrivi a info@movimentosereno.it).

L’imprenditore illuminato oggi apre Punti Sereni in azienda per creare nuova cultura salutare, per creare gruppi d’acquisto aziendali per risparmiare sulla spesa quotidiana per gli alimenti, per formare i collaboratori sui nuovi stili di vita, specie l’alimentazione salutare, insomma per facilitare la vita ai propri collaboratori. Mangiare sano significa meno assenze per malattia,  maggiore chiarezza mentale, maggiori riflessi e prontezza, maggiore serenità e  migliori relazioni. (per info scrivi a luciolevorato@ilgustodellasalute.it e chiedi a proposito delle attività di formazione dell’Accademia Italiana di Alimentazione Salutare).

Puoi chiedere all’Accademia anche consulenze per la mensa aziendale o per la mensa dove studiamo i tuoi bambini e/o sui fornitori dei pasti sereni che accettano i Sereni. Oppure chiedi all’Accademia segnalazioni  sui ristoranti o alberghi salutari quando viaggi o vai in vacanza!

2.  Un altro modo  diffuso è quello di ottenere i Sereni dalle ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO in base alla quantità di lavoro gratuito di volontariato prestato. Proponi alla tua associazione, ente comunale, parrocchia, cooperativa sociale etc. di diventare socia ed Accettatrice dei Buoni Sereni!

Il sereno è il buono del volontariato! IMG_106_816^lassociazione

Tutte le associazioni di volontariato possono ottenere da Movimento Sereno ad un costo simbolico tutti i Sereni di cui hanno bisogno per premiare il lavoro di volontariato, in base alla quantità di lavoro gratuito prestato.

Ti occupi di accoglienza? Doni qualche ora gratuita del tuo tempo al bar del patronato o alla sagra? Fai del doposcuola o  insegni ai bimbi uno strumento od uno sport? Doni  il tuo sangue od assisti qualche malato gratuitamente? Aiuti il tuo comune per il verde o per qualsiasi attività sociale od associativa?  Allora hai diritto ad avere i Sereni GRATIS, così come tu dai il tuo tempo GRATIS. Scrivi a  info@movimentosereno.it per sapere come UN’ASSOCIAZIONE può ottenere i Sereni ad un costo simbolico.

Il Sereno è privo di un valore economico nel senso tradizionale (potremmo definirlo non-denaro), ma è portatore di un grande valore sociale: per sua natura é esente da meccanismi di accumulo e di interesse.
I soci consumatori diventano così consapevoli di creare un canale di contatto privilegiato con aziende e persone che condividono la stessa visione etica della vita e, attraverso rapporti di mutua convenienza, favorendo l’interscambio di prodotti locali, permettendo di trattenere la ricchezza nel territorio e contrastando le spinte deleterie della globalizzazione.
Il Sereno aiuta ad aumentare il potere di acquisto delle famiglie.
La sua distribuzione, coinvolge le associazioni di volontariato ed è caratterizzata dalla scelta di essere indissolubilmente legata a principi di equità e condivisione, fino a concretizzarsi in situazioni di sostegno economico e sociale.
E’ possibile richiedere il Sereno, semplicemente, associandosi al movimento.
La selezione delle realtà fornitrici dei prodotti e dei servizi, presuppone un preciso impegno di qualità e trasparenza: il valore etico è un aspetto fondante del Sereno, inscindibilmente legato ai suoi benefici economici.
Il movimento si fa quindi promotore di una cultura di nuovi stili di vita e di percorsi di consapevolezza personale nei campi della partecipazione, dell’economia e della salute, mediante lo sviluppo del Circuito Sereno e dell’attività di formazione e di informazione, e si presta, con particolari modalità, per sperimentare l’attuazione di un Reddito di Cittadinanza all’interno di
una comunità.
Lo scopo è di contribuire ad accrescere nelle persone la volontà di utilizzare parte del loro tempo per se stessi, per le loro famiglie e per la comunità, per essere uomini liberi, genitori presenti e cittadini attivi e consapevoli.
Una persona non è solo il suo lavoro, non è solo quello che guadagna, non è solamente le cose che possiede, ma può essere molto di più per il tempo che dedica a se stessa, alla qualità dei rapporti e per l’accoglienza che dedica agli altri.

Altri modi per ottenere i Sereni:  

Dove ritirare e dove spendere i Buoni Sereni

Per la serie…  “1.000 modi per ottenere i Sereni”: Caritas e Parrocchia

Per la serie.. “1.000 modi per ottenere i Sereni: azienda dove lavori ed associazioni dove partecipi (il buono del volontariato)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>